EDITORIAL

 

E ci risiamo di nuovo! Un anno passa davvero in fretta. L’autunno a poco poco si avvicina e gli amanti degli sport invernali non vedono l’ora di riconquistare le montagne sperando in un inverno nevoso.

Anche noi siamo già nel pieno dei preparativi per la diciannovesima edizione dell’Hervis Mountain Attack, ed anche quest’anno vogliamo offrirvi un grande spettacolo.

 

Quali sono le novità dell’Attack 2017?

Dopo essere stati i primi nel provare a trasmettere in diretta su internet l’Attack 2016, amplieremo il progetto in collaborazione con le società Salzburg AG e Mediahaus. Anche per il 2017, 4 conduttori,

un super-esperto, 8 squadre di telecamere mobili lungo il percorso ed uno dei più moderni mezzi di trasmissione mai approntati, con 4 professionisti in regia, garantiranno immagini esclusive ed attualità d’informazione. Dalle 15.40 alle 19.30 ci potrete seguire in LIVE STREAM all’indirizzo www.mountain-attack.at. Così potranno partecipare in diretta anche tutti quelli che non avranno la possibilità di recarsi personalmente a Saalbach. Inoltre, durante la gara metteremo di nuovo immagini e foto sulla nostra pagina Facebook.

 

L’esperienza degli anni scorsi ci ha insegnato che la gara si è fatta più veloce e che tutti i concorrenti tagliano il traguardo prima delle 22.30; per questo, abbiamo anticipato di mezz’ora la cerimonia di premiazione. I premi ai primi dieci classificati verranno assegnati direttamente sul posto; un invio per posta non sarà più possibile. Come ulteriore servizio agli atleti iscritti alla gara, offriamo un’assicurazione in denaro. In tal modo, in caso di improvviso ferimento o malattia del concorrente, è possibile recuperare la somma versata in precedenza. Maggiori informazioni le potete trovare alla sezione “News”.

 

Per la prima volta, diamo anche la possibilità ad ogni partecipante di poter acquistare un articolo promozionale della Mountain Attack. In collaborazione con la ditta Chiba, il nostro team di atleti Mountain Attack ha sviluppato un guanto di altissima qualità per l’escursionismo sugli sci che ha già superato brillantemente diverse prove di resistenza. Maggiori informazioni le trovate anche sulla rivista oppure sul sito web. Vale davvero la pena andare a cliccarlo e visitarlo.

 

Durante l’estate, la federazione internazione dello sci di fondo-escursionismo ISMF ha fatto parlare di sé: in occasione dei Giochi Olimpici di Rio (2.08.16), il comitato olimpico internazionale (IOC) ha finalmente riconosciuto appieno lo sci alpinismo quale disciplina sportiva. L’esatta portata di questo riconoscimento non si può ancora valutare, ma aumentano le speranze che lo sci alpinismo diventi disciplina “olimpica”. I responsabili dell’ISMF ed il loro vicepresidente Lluis Lopez hanno ancora molto lavoro davanti per raggiungere il prossimo obiettivo: la partecipazione all’Olimpiade invernale di Pechino del 2022.

 

Ma rimaniamo ad un futuro più prossimo. Le iscrizioni all’Attack verranno aperte il 17 ottobre alle ore 10.00. Vi preghiamo di annotarvi questa data, in quanto, anche quest’anno attendiamo un grande numero di iscritti. In totale, saranno nuovamente a disposizione 1100 posti. Chi si iscrive a tempo debito, riceve da parte nostra un’email di conferma con ulteriori informazioni a riguardo.

 

Affinché ogni partecipante all’Hervis Mountain Attack possa raggiungere il suo personale traguardo, auguriamo una preparazione priva di incidenti, molto tempo per l’allenamento e soprattutto, un in bocca al lupo per la corsa. Ci vediamo a Saalbach a gennaio.